Questa è la domanda più frequente che mi viene fatta dai neofiti del settore che affascinati dalla possibilità di poter fare la grana attraverso il web non sanno però da che parte iniziare.

In fondo se non conosci una cosa hai due possibilità:

  1. Fai da solo
  2. Ti affidi a qualcuno che l’ha già fatto prima di te (ed ha ottenuto risultati)

Nel primo caso rischi di metterci davvero tanto tempo con annessi gli ostacoli e i vari intoppi che possono esserci.

Nel secondo caso invece hai un punto di riferimento che ti dice tutto quello che devi fare per evitare d’incappare in qualche trappola presente durante il percorso.

E posso assicurarti che in tutto il percorso ci sono realmente tante trappole.

Troppe trappole.

Alcune possono rivelarsi pure micidiali se non le conosci.

È veramente un campo minato e molte persone purtroppo diventano vittime di questo mondo che affascina davvero tanto.

In fondo a chi non piacerebbe avere tutti i giorni il suono della notifica di PayPal che avvisa di un pagamento ricevuto?

È troppo figo.

Troppo.

Il sol pensiero di poter realizzare un business online che ogni giorno ti porta un’entrata extra slegata dal tuo attuale lavoro o professione che sia…

Fa gola.

Tanta gola!

Pur il sol concetto di avere un business proprio fa figo quando lo dici.

E così t’immagini come sarebbe la tua vita se di punto in bianco le tue notifiche fossero quelle di PayPal anziché di whatsapp e al sol pensiero ti si accendono gli occhi.

Non vedi come si arriva a questo risultato, ancora non lo vedi perché magari non lo sai ma il sol pensiero di avere notifiche di pagamento ricevuto da PayPal è qualcosa d’incredibile.

Strepitoso.

Così la tua mente inizia a pensare a come altre persone come te abbiano realizzato questo traguardo senza aver aderito ad alcuna affiliazione come un network o altro.

Quasi non ci dormi la notte perché è qualcosa che ti farebbe figo davanti gli occhi delle persone a te care.

Finalmente hai la possibilità di mostrare che anche tu hai un valore e che sei in gamba, realmente in gamba.

Ma soprattutto puoi iniziare a vivere la vita che hai sempre sognato. Una vita che non è solamente nei film che vedi. Perché può realmente diventare la tua nuova vita. Quella vita che hai sempre sognato.

Però c’è qualcosa che ti separa dalla vita dei tuoi sogni a quella che stai ancora vivendo…

E sono esattamente quelle informazioni che ancora non sei riuscito a mettere mano.

Hai cercato tanto ma sembra che la formula del successo sia introvabile. Perché in fondo dev’esserci per forza una formula per realizzare la vita che hai sempre sognato.

Una vita fatta di piaceri e non di doveri.

Una vita in cui sei tu che decidi cosa fare e non gli altri per te.

Una vita in cui sei tu che scegli quando andare in ferie e non se puoi andarci.

Insomma una vita che tutti vorrebbero ma che in pochi possono godersi.

Perché non è da tutti.

In pochi hanno questo lusso e guarda caso sono tutte quelle persone che hanno in comune una cosa:

Hanno creato qualcosa d’importante nella loro vita.

Hanno qualcosa di loro che ha un impatto importante nella vita delle persone.

Un impatto che si sente anche in lontananza.

E tu vuoi scoprire come si riesce a raggiungere questo successo.

Lo vuoi sapere con tutte le tue forze e qui sei nel posto giusto per scoprirlo.

Il mio nome è Mik Cosentino e da oltre 3 anni a questa parte creo business attraverso le mie passioni, oltre che da idee o esigenze di mercato.

Posso dire che sono nato con una dote, una dote che mi permette di scovare delle opportunità di business dove altri non vedono e in un modo altamente competitivo come questo, essere veloci e scaltri è un’arma decisiva per il successo.

Sì perché il successo ama la velocità e odia le perdite di tempo.

Quando hai un’idea, un’intuizione o comunque qualcosa che vuoi sviluppare devi essere veloce ad applicarla perché è con l’esecuzione che capisci se hai avuto un lampo di genio oppure un fiasco totale.

A volte capita fallire, è normale.

In fondo i più grandi uomini di successo sono stati coloro che nella loro vita hanno fallito più di tutti. Ma nonostante tutto, hanno continuato.

È la perseveranza e la costanza a premiare.

Ovviamente si deve essere consapevoli delle azioni che si fanno, altrimenti si rischia solamente di prendere delle facciate clamorose che portano poi a gettare la spugna.

Perché è così.

Il successo è cadere 9 volte e rialzarsi 10

Anche io prima di arrivare dove sono oggi sono caduto tante volte.

E diverse volte è stato doloroso, come quella volta in cui insieme a mio fratello Gabbo eravamo alla stazione di Firenze Santa Maria Novella senza un soldo in tasca per prendere i biglietti del treno per Milano.

Solamente pochi spicci ci separavano dal treno.

Spicci che noi non avevamo.

A seguito di un incidente in autostrada avevamo speso tutti i nostri risparmi per il trasporto della macchina e noi non avevamo più un solo euro per ritornare a casa dai nostri genitori.

Bastava una telefonata a mamma e papà che sarebbero scesi immediatamente ma non volevamo disturbarli.

Così per non perdere il treno abbiamo fatto l’elemosina…

Noi due campioni della nazionale italiana ridotti a fare l’elemosina…

Incredibile.

È stato veramente straziante.

Umiliante.

Devastante come un sasso che colpisce uno specchio.

Quel rumore di cocci che cadono a terra misto all’orrore di uno specchio rotto le nostre lacrime solcavano i nostri volti come lame taglienti.

Penso di non aver mai provato così tanto dolore in vita mia.

Fa male toccare il fondo.

Fa davvero male.

Soprattutto quando credi che tutto sta andando al meglio e invece da sotto i piedi tutto inizia a crollare, tutto inizia a precipitare e tu non puoi fare nulla se non che renderti conto di quello che sta succedendo praticamente inerme.

È un vero shock.

In quei momenti sei praticamente in balia delle emozioni, delle situazioni e non ti rendi conto di come puoi uscirne fuori.

Solamente dentro il treno, guardandoci negli occhi ci siamo detti:

Non possiamo permettere che altre persone come noi debbano soffrire tanto per la mancanza di denaro

Dobbiamo trovare il modo di migliorare la nostra situazione da subito.

Dobbiamo trovare il modo Gabbo.

Queste le mie parole.

Non sapevo da dove iniziare ma da qualche parte dovevo cominciare se la nostra situazione economica volevamo risollevare.

Così preso da quella voglia di cambiare tutto ho iniziato a darci sotto da quello che conoscevo.

Ho smesso di frequentare persone che mi succhiavano energie, ho smesso di perdere tempo davanti la tv ed ho impiegato tutte le mie risorse a leggere libri sul business, sul marketing, sulla vendita e su come poter creare il business online.

Avevamo bisogno di qualcosa che ci permettesse di farci uscire da quella merda nel più breve tempo possibile.

Quindi la motivazione era veramente alta.

Molto alta.

Avevamo zero scuse e tanta voglia di uscirne fuori da guerrieri come del resto lo eravamo in acqua e in qualche modo volevamo dimostrare che eravamo altrettanto bravi pure nel mondo del business perché se tu sei una persona tenace nella vita di tutti i giorni e non ti arrendi di fronte alle varie difficoltà allora non puoi esserlo diversamente quando si tratta di soldi.

I tuoi soldi.

Perché vuoi o non vuoi è solamente con i soldi che tu riesci ad avere una vita migliore, una vita piena ed appagata.

Solamente con quelli puoi avere più tempo.

I soldi sono un’arma davvero potente ed io insieme a Gabbo stavo cercando un modo per poterne creare quanti più possibili.

Avevamo capito il concetto di leva ma ora era da applicare.

Perché conta poco sapere le cose se poi non le applichi

E conosco molte persone che sanno molte più cose di me ma rimangono sempre lì parcheggiate ai box della loro zona di comfort senza mai uscirne fuori e fare azione per timore di sbagliare, per timore delle conseguenze o per timore dello sconosciuto.

Sai cosa ti dico?

Anche io avevo paura ma non avevo altra scelta.

In qualche modo dovevo tuffarmi e cambiare idea.

E non ci ho pensato due volte. Mi sono tuffato e basta.

Infatti credo che se fossi rimasto lì a pensare sul da farsi oggi non sarei la persona che sono e tu non saresti qui.

Quindi ringrazio me stesso ma ringrazio anche te perché in qualche modo la mia storia ti ha colpito e forse anche tu come me (diversi anni fa) ti stai trovando in una situazione dalla quale vuoi uscire fuori il prima possibile.

Pertanto se questo è il motivo, qui sei nel posto giusto perché in questo articolo ti voglio svelare i passi che devi compiere quando hai in mente di voler creare un tuo business online ma non sai da dove iniziare e da che parte andare.

Quindi prepara carta e penna perché qui ho pronto per te del materiale davvero succulento.

Voglio assolutamente evitarti di commettere i miei stessi errori, perdite di tempo e altro perché non è il caso.

Davvero.

Però prima di andare al sodo voglio fare un’importante precisazione.

Perché proprio il Business Online?

Vedi, quando una persona non sa dove sbattere la testa pensa subito al business online come unica soluzione ai suoi mali.

Un po’ come se fosse il gratta e vinci della situazione.

Speri che in qualche modo troverai quello vincente ma poi puntualmente ogni volta non è mai così.

Elabori solamente di aver buttato nel cassonetto due euro che sommati a tutti gli altri… fanno sicuramente diverse centinaia di euro.

Ma il punto sai qual è?

Che il business online non è una lotteria.

Non puoi e non devi mai avere l’approccio del “adesso faccio il botto”. Sai perché te lo dico?

Perché è un lavoro ed una professione a tutti gli effetti, non è un faccio una pagina facebook, investo un millino in lead generation ed il gioco è fatto.

No, perché non è assolutamente così che funziona.

Non è così che funzionano le cose.

Non qui nel business online.

Ci tengo davvero a sfatare il mito che il business online sia qualcosa che risolve tutti i problemi del mondo.

No mio caro.

Se hai mai pensato a questa cosa, mi dispiace deluderti ma non è così che funziona.

Non è così.

Sai perché?

Per avere successo nel Business Online devi risolvere un problema alle persone

Non è una lotteria che oggi ti svegli, decidi di fare una cosa, la fai e incassi i soldi a palate.

È ora di smetterla con queste fregnacce perché non è così che funziona.

Non è così.

Se tu hai quindi una passione, un’idea o una competenza e c’è una nicchia di persone disposta a mettere mano al suo portafogli per avere quelle informazioni che da sempre sta cercando ma che nessuno è ancora stato in grado di dargli… allora sì che puoi realmente ottenere dei risultati interessanti.

Ma diversamente da questo no.

Nel modo più assoluto.

Scordati che diventerai ricco dalla sera alla mattina perché non è così che funziona.

Infatti la prima cosa che consiglio sempre alle persone che mi chiedono da dove possono cominciare a muovere i primi passi nel business online è esattamente da questo.

Tu cosa sai fare nella vita?

Ancor prima di muoverti in una qualche direzione devi chiederti questo.

È importante.

Te lo ripeto.

Tu cosa sai fare nella vita?

Rispondi molto sinceramente.

Qual è quella cosa che sai fare meglio in cui sei realmente competente?

Non girarci intorno.

Sii onesto con te stesso.

Metti nero su bianco quelle che sono le tue reali competenze perché solamente così hai un’istantanea della tua situazione attuale senza filtri, senza opinioni e senza sogni.

Fai chiarezza a riguardo.

Sii chiaro e onesto con te stesso.

Sai perché ti dico questo?

Il business è tale quando migliora la vita delle persone attraverso delle competenze ed informazioni che tu hai e che trasmesse ad altre persone migliorano la loro vita ed hanno dei concreti risultati e NON opinioni.

Questo è il BUSINESS, quello vero.

Non frasi del tipo “io sono bravo a suonare la pianola e mo creo un corso su come si suona la pianola”.

Per carità, potrebbe anche starci il ragionamento ma poi la domanda successiva che devi porti è questa:

Perché le persone dovrebbero scegliere me piuttosto che qualcun altro?

Perché dovrebbero farlo?

Perché dovrebbero venire da te?

Chi sei tu?

Sei un maestro, un Mozart della situazione?

No perché se così fosse allora ok ma altrimenti è realmente difficile che qualcuno ti segua e che sia disposto a comprare i tuoi corsi o i tuoi prodotti.

Semmai quello che puoi fare, nel caso in cui ti rendi conto che sei una goccia blu in mezzo ad altrettante gocce dell’oceano, è quella di scovare cosa fa la concorrenza e vedere se c’è uno spiraglio scoperto in quello che fanno che tu puoi aggredire e sfruttare a tuo vantaggio nella creazione del tuo business online, altrimenti non ha nemmeno senso che muovi un solo dito.

Sul serio!

Piuttosto inizia a renderti diverso ed appetibile agli occhi delle persone, diffondi il tuo messaggio sul web e solamente nel momento in cui hai catturato un seguito abbastanza cospicuo di persone puoi pensare di vendere qualcosa.

Altrimenti se non c’è nessuno che ti conosce e che riconosce la tua autorevolezza non ti aspettare di fare la grana facile perché altrimenti sei davvero nel posto sbagliato o quantomeno ti sei fatto un’idea sbagliata riguardo al business online.

Certo, ognuno ha delle sue passioni ed è vero che si può creare qualcosa di veramente interessante grazie al web sfruttando quello che ti piace fare.

In fondo loro ne sono la prova, clicca qui e guarda l’hall of fame.

Ma è anche vero che devi essere assolutamente competente in quello che proponi altrimenti nessuno ti considera.

Viviamo nell’era dell’informazione e le persone ormai sanno riconoscere chi dice il vero e chi dice il falso.

Chi sostiene di essere abile da chi non ha ancora ottenuto il minimo risultato.

È un punto cruciale questo.

Un punto che tu devi considerare quando decidi di entrare nel mondo del business online. Perché tutto si basa sul rendere migliore la vita delle persone e tu devi essere competente in quello che dici o in quello che fai.

Come ti ho detto il business nasce dall’incontro tra domanda e offerta.

C’è domanda e domanda ed offerta ed offerta.

Infatti non tutte le passioni sono monetizzabili allo stesso modo.

Molto dipende dalla nicchia a cui ci si rivolge, dalla competenza che si ha e dal marketing che si crea per trasmettere il messaggio.

In fondo il marketing riesce a vendere qualsiasi cosa, anche la fuffa se fatto bene.

Ma non penso che tu voglia prendere in giro la gente, dico bene?

Anche perché un altro tassello molto importante è questo:

Che esperienza fai avere alle persone che decideranno di affidarsi a te?

Questo è CRUCIALE.

Hai mai visto la differenza tra un apple store ed un altro negozio qualsiasi?

La differenza è abissale.

Non appena entri in un apple store hai da subito la percezione di essere in un’isola felice dove tutto è bello, tutto è figo, tutto è WOW.

Ecco…

Nel momento in cui tu hai capito che c’è una nicchia da aggredire con quella che è la tua passione non ti rimane che elaborare un’esperienza WOW da far vivere ai tuoi futuri clienti perché questo è il modo migliore per averli fidelizzati a vita.

È l’unico modo.

Il modo migliore.

Posto ovviamente che non ci sia qualche altro concorrente che non sta già facendo quello che tu hai in mente di fare.

Quindi… ricapitoliamo un attimo tutto quello che ci siamo raccontati fino ad ora.

Prima di creare il tuo business online devi verificare queste cose:

  • Sono competente in qualcosa?
  • Se si, c’è già qualcuno che lo sta facendo?
  • Che risultati sta ottenendo?
  • Come lo sta facendo?
  • C’è una fetta di mercato che è scoperta e che quindi io posso aggredire?
  • So qualcosa di queste persone?
  • So cosa vogliono e cosa non vogliono?
  • Semmai fossero disposti a comprare, comprerebbero da me?
  • Perché?
  • Cosa ho di diverso?
  • Cosa sono in grado di offrirgli?
  • Lo voglio fare davvero?

Ecco… questa è una semplice scaletta di domande che tu devi iniziare a farti ancor prima di realizzare il tuo business online perché ho visto persone sfracellarsi contro un muro per non aver ascoltato le mie indicazioni e si sono fatte male.

Quindi non voglio che anche tu ti faccia prendere la mano dal guadagno facile.

Perché non c’è niente di facile senza fondamenta.

Quindi prima assicurati che ci siano le adeguate fondamenta e poi inizia a capire come puoi realizzare il tuo business.

Vuoi scoprire da dove cominciare?

Fai come loro, vai direttamente su questa pagina e scopri i primi passi.

Io ti aspetto dall’altra parte.

 

Al tuo successo,

 

Mik Cosentino

Share This